Denti

agosto 14, 2010

Mood: stabile
Playing: con le punture di zanzare sulle gambe





<< Permesso, dottore, buongiorno, le stringo la mano, la ringrazio, mi siedo. Lasci le spieghi i miei sintomi: mal di denti, fiacchezza dei muscoli delle mandibole e forti, forti cefalee. Ho un’idea. Non s’affanni alla diagnosi. Da qualche mese non faccio che serrare i denti tra loro, a lungo e violentemente. E’ un atto inconsapevole oramai. E’ per non lasciar sfuggire rabbia e bile, sa, sono una persona con una forte carica distruttiva al centro, col tempo ho imparato a mantenere il controllo, ma qualsiasi barriera si può schiantare. Pare stia perdendo anche le mie capacità verbali. Mi dicono “dai, dì qualcosa”, “ma cos’hai?”, non sanno che se parlo piango come una babbea e non voglio mi vedano. Sembra debba tenere un pubblico comizio su quanti capitomboli sta prendendo la mia vita in questo momento, non mi aggrada. Mi prendessero almeno in disparte! E’ come se le chiedessi di discutere sulla piazza di come scopa con sua moglie e la sua amante, non si fa, son cose private, con equilibri precari. Dottore, sa che ieri è morto un uomo di quarantasette anni? Si è accasciato sul bagnasciuga, in Calabria, pazzesco vero? Ho pianto per lui, per chi lo amava o anche solo salutava per strada. Io non lo conoscevo neanche di vista. Sono andata a fare il caffè. >>
<< Signorina, le prescrivo un flacone di calore, se non di ascolto, e qualche stilla di pazienza, al bisogno. La serenità, sì sa, verrà col tempo. >>
<< Dottore, costano caro. Eppure avrei diritto all’esenzione dal ticket, io. >>



Stanotte ho sognato dolci. A bizzeffe. Lo sapessero mia madre e mia nonna si metterebbero le mani ai capelli, sconvolte ed inizierebbero a domandarsi convulsamente cosa dovrà inevitabilmente accadere. Pare porti male sognare dolci. Così come sognare l’oro e i neonati.
Una volta ho sognato neonati con catenine d’oro al collo che spuntavano fuori da maxi dolci con la ciliegina in cima. Non ricordo quale catastrofe abbia comportato.
Certo è che la catastrofe sarà imminente se non mi metto a lavorare con lena per gli esami di settembre. Ne volevo preparare nove, non ne ho ancora concluso uno. Voglio dire, è pur sempre il 14 agosto.

2 Responses to “Denti”

  1. losengriol Says:

    Il tuo blog è bellissimo😀 Inserito tra i preferiti!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: