Apagado // Lou fa la regista e ci piace!

novembre 15, 2011

Mood: smarrito
Listening to: Warpaint – Baby
Playing: a cercare di respirare, ché mi sono raffreddata al primo freddo, incredibile, ma vero!
Eating: pata-pizza
Drinking: acqua



Finalmente posso presentare (e con estremo piacere) Apagado, il cortometraggio diretto da Laura Bianco, in arte Lou – immortalata anima e corpo nella macchina da presa, nella foto immediatamente seguente –


Tempo fa ne avevo scritto. Si tratta di un lavoro che ha avuto una gestazione lunghissima sia per le difficoltà produttive che hanno spalmato le riprese in più mesi, sia per i sentieri intimi che la legano a questa storia. E quando oggi capita di rivederlo o di parlarne, lei dice soltanto che l’ha assorbita tanto da amarlo e odiarlo allo stesso tempo.
Per quanto mi riguarda, voglio particolarmente bene ad Apagado perché, seguendolo in ruoli differenti nel corso di un anno, mi sono affezionata alla storia che custodisce e alla delicatezza sottile e per niente patetica o grave con cui Lou sa raccontare i sentimenti più profondi dell’animo umano, ma soprattutto perché è stato il puro caso che un anno fa mi ha permesso di incontrarla e conoscerla pian, piano. La nostra prima volta insieme, dicevamo giustappunto stasera, atteggiando gli occhi più smielati che ci riuscisse di atteggiare mentre strafogavamo pizza massiccia, un ottimo compromesso per sdoganare i sentimentalismi eccessivi che a nessuna delle due piacciono particolarmente. Mi fa sorridere Lou, c’è poco da fare.

Buona visione!






Ed essendo che ci sono, ne approfitto per segnalare l’esistenza (work in progress) del canale iutùb Ipsilon Produzioni, dove Lou, Zulio e io renderemo, un po’ alla volta, le nostre produzioni collettive di pubblico dominio. E pure quello de La Daina Production, che siamo sempre noi tre, ma con tutta la sana intenzione di ridicolizzarci, sguinzagliando nel vuorld vuaid veb la nostra idiozia senza fondo.

Ed essendo che ci sono ancora, con l’arrivo dell’inverno, sto facendo anche un po’ pulizie di primavera qui sul blog, sicché con soddisfazione inspiegabile ho aggiunto la sezione Portafoglio per Cine-grafie e aggiornato quella dei miei riferimenti internettiani, così chi volesse stolkerarmi può farlo con più facilità. Cheers!

3 Responses to “Apagado // Lou fa la regista e ci piace!”

  1. bellombra Says:

    Ottimo lavoro artistico…questo cortometraggio mi ha lasciato una sensazione strana, idescrivibile…quindi presumo che abbia colto nel segno!

    • dorotea Says:

      🙂 Mi ha fatto molto piacere leggere queste parole. Le ho girate subito alla mia amica!

      Nonostante si tratti del primissimo progetto, all’interno del nostro percorso e oggi abbiamo più esperienza alle spalle e probabilmente molte cose le faremmo diversamente, anche io credo che questo resta un bel lavoro, con una prepotente sensibilità artistica.

      Grazie per averlo visto!


  2. […] gli amici Do Pì, per gli amicissimi Doppì- ha scritto di Apagado, giusto pochi giorni fa, proprio qui Like this:LikeBe the first to like this post. Etichette: Alberto Mocellin, Apagado, attori, […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: