Due cose buone e giuste da sapere.

ottobre 30, 2012

Mood: sereno
Reading: David Grossman, L’uomo che corre, Michael Tzidon, Myke
Listening to: Bon Iver in live, tra un’ora
Watching: zaini e sacchi a pelo nel corridoio d’ingresso
Eating: cioccolato fondente
Drinking: te



#1

I Mustache Prawn – di cui su questo blog si tessono ampiamente le lodi – sono su Puglia Sounds New, una compilation alla sua terza edizione che raccoglie in diciannove tracce il ben di dio della scena musicale di Puglia e che uscirà in allegato – senza pecunia aggiungere – al numero di XL da domani in edicola. Maggiorni info sono sia sul sito di Puglia Sounds che su quello di XL.
A presentare i Mustache Prawn per Puglia Sounds New ci pensano, come sempre e come sempre bene, Gianvito e Alberto.
https://vimeo.com/52379767

Alla compilation, è associato un concorso che premierà la band la cui clip di presentazione risulterà la più votata dagli utenti del web. Si vota, udite, udite!, sulla pagina facebook di XL, a partire dal 31 ottobre. L’artista vincitore avrà la possibilità di realizzare un videoclip professionale – lo so, attualmente i Mustache Prawn hanno già in attivo due videoclip professionali, Pullover e Never thing so long, visto che ci pensano Gianvito e Alberto – e di esibirsi con i Boom da Bash, i Mellow Mood – che su questo blog sono conoscono – e il Teatro degli Orrori, durante la XL che si svolgerà domenica 2 dicembre, presso Il Teatro Kismet di Bari.

Tutti al voto per i Moustache Prawn! [qui il link diretto]

#2

Laura Guilda, fashion designer emergente di base a Milano – nonché da me medesima conosciuta, sicché a buona ragion(veduta) consigliata -, partecipa al MUUSEx VOGUE TALENTS Young Vision Award 2012 con la sua collezione Stitch’n spots – in continua espansione –.

MUUSEx VOGUE TALENTS Young Vision Award 2012 offre al designer vincitore la possibilità di realizzare una capsule collection per Muuse, oltre che una certa visibilità. Io direi che Laura lo meriterebbe – sarò anche di parte, ma a me il giaccone di feltro piace assai –.
Il popolo del web è chiamato a costituire la rosa dei dieci fashion designer finalisti, a partire dalla quale una giuria adeguata selezionerà il vincintore. Si può votare fino alla mezzanotte del 20 novembre e votando, si entra a far parte di un sorteggio per il perfect cocktail dress esticazzi!, disegnato per Muuse da Heidi Paula, il duo vincitore della scorsa edizione di MUUSEx VOGUE TALENTS Young Vision Award.

Tutti al voto per Laura Guilda! [qui il link diretto]

2 Responses to “Due cose buone e giuste da sapere.”

  1. Claudiappì Says:

    Chiamata alle urne! E io, lo sai, rispondo😉


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: