Il soggetto abbassa la guardia e si rivela

maggio 12, 2013

Mood: carico
Listening: James Yuill – The ghost
Playing: a rimettere in sesto il corpo con strambi esercizi mattutini
Eating: gnocchi al gorgonzola
Drinking: caffè



dorotea_pace_photography

Holland, Noordwijk

Per esempio,
a mia madre vengono gli occhi grandi come ai bambini davanti a un gigantesco lecca lecca, quando assiste all’evento meraviglioso di un fiore che si schiude. Immaginarsi se i fiori in questione sono più d’uno.

Con amore.

Annunci

12 Responses to “Il soggetto abbassa la guardia e si rivela”

  1. Marilù Says:

    La mia bellissima mamma e i suoi occhioni grandi come il mondo!

  2. eta849 Says:

    Ma che bella.

    Tra pochi giorni mi viene a trovare la mia, di mamma, dovrà vederli anche lei quei fiori. 🙂


  3. No, vabbè. Vi somigliate tantissimo.
    Che gran scoperta, Ilaria, dirai tu!
    Un abbraccio grande doro!

    • dorotea Says:

      Qualcuno si sbilancia a chiederci se non siamo per caso sorelle. Mi sembra un eccesso, ma ne sorrido perché noi due ci assomigliamo proprio tantissimo, sì. Per esempio, mi piace vedere le sue foto anni Settanta e pensare “Io c’ero”.

  4. Claudiappì Says:

    Ciao mamma di Dorotea, ti ringrazio per averla messa al mondo e averla fatta così bella 🙂

  5. jardigno Says:

    uno spettacolo ! Anche a me capita col lecca lecca


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: