Planimetria vaga della mia nuova camera da letto

novembre 26, 2014

Mood: tritolo [sottopelle]
Reading: Jonathan Safran Foer, Se niente importa
Listening to: Eva Cassidy – Time After Time
Watching: Only God Forgives di Nicolas Winding Refn
Eating: biscotti dolci
Drinking: infuso di zenzero




planimetria

“La conquista dello SPAZIO*

da sognare/da pianificare
da articolare/da solcare
[da illuminare]

da abitare
da vivere.


O ancora:
mi preparo un’altra volta a traslocare.



* Georges Perec, Specie di spazi
Annunci

19 Responses to “Planimetria vaga della mia nuova camera da letto”

  1. Fannes Says:

    Molto simile alla mia insomma!

  2. giuliacalli Says:

    Poi almeno viene la parte bella, riempire la planimetria.

    • dorotea Says:

      Confesso che anche disegnare la planimetria è stato bello. E anche prendere le misure. E anche contemplare la stanza vuota, con la consapevolezza di poterne fare quello che voglio.

  3. menteminima Says:

    Io non saprei da quale parte cominciare.

  4. losengriol Says:

    Oooohhhh!! *sospiro incantato*


  5. Interessante sarebbe sapere come l’hai riempita.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: