Mood: entusiasta
Reading: William Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate
Listening to: Mr. Probz – Waves (Robin Schulz Remix Radio Edit)
Watching: la mia serenità
Eating: tiramisù
Drinking: caffè



“Quello di UNACCÌ è un percorso aperto:
Oggi le t-shirts, i teli e qualche scarpa, poi…
per richieste e curiosità, lasciate messaggi!”
[a una_cci@yahoo.it o sulla sua pagina fb ufficiale]

dorotea pace | unaccì

Si fa chiamare UNACCÌ – «Nicolò con una cì soltanto», Nicolò quello che ai lettori di Vecchia Moleskine dovrebbe suonare conosciuto quantomeno – e realizza in pezzi unici t-shirts dipinte a mano di tutto rispetto, ma dacché lo conosco – dieci anni ormai –, UNACCÌ ha dipinto di tutto, tele, teli, fogli, pareti, mobili, lampade, scarpe, volti, polsi e corpi e, a detta di chi l’ha visto nascere, UNACCÌ ha sempre dipinto di tutto, in preda a una sorta di horror vacui da combattere col colore, mi sento di aggiungere.
Premessa fondamentale questa perché ci sono, in seno a un tale eclettismo, le motivazioni stesse del suo lavoro di oggi: «portare addosso e per le strade qualcosa di simile all’arte o, come dice qualcuno, “di vicino all’amore”», dare vita con le proprie mani a un corpo consapevolmente comunicante e estremamente vitale e emotivo. Che in questo percorso si risolva anche un certo pensiero critico nei confronti dell’industria della moda e un meticoloso processo al fashion system attuale, UNACCÌ non si preoccupa di sottrarlo alla vista.

Per questo settembre 2014 dai toni decisamente estivi a Sud Italia, UNACCÌ ha presentato la sua prima capsule collection di magliette dipinte a mano, BETHEATMO = sii l’atmosfera. A me il gusto di fotografarla, il Quindici di Agosto a 40° all’ombra, a noi piace così. A voi speriamo anche.

BETHEATMO = sii l’atmosfera.
Per crearne una nuova, devi esserne parte integrante.
Quindi partiamo con te, SU te.
T-shirts dipinte a mano create da UNACCÌ
Fotografie di DOROTEA PACE
Styling e scenografie di FRANCESCO MASTRONARDI & UNACCÌ
Grazie a GIULIA TRINCARDI che ci ha supportati con la sua Canon e il magico cinquantino.
Un ringraziamento speciale a MARIA BIANCOFIORE & BIAGIO RESTA per gli elementi scenografici e tanta roba attorno.
Grazie alla modella più paziente che abbiamo mai conosciuto: PUPAZZA (la nuova arrivata della nostra piccola famiglia. Creata da UNACCÌ).
Un pensiero speciale va a Micaela, alla quale è dedicato questo lavoro. Splendi su di noi, piccola stella.


dorotea pace_UNACCì_000
dorotea pace_UNACCì_001
dorotea pace_UNACCì_002
dorotea pace_UNACCì_003
dorotea pace_UNACCì_003_2
doroea pace_UNACCì_004
dorotea pace_UNACCì_005
dorotea pace_UNACCì_005_2
dorotea pace_UNACCì_006
dorotea pace_UNACCì_009_2
dorotea pace_UNACCì_009
dorotea pace_UNACCì_008
dorotea pace_UNACCì_007
dorotea pace_UNACCì_010
dorotea pace_UNACCì_010_3

Più fotografie sono disponibili sulla pagina fb ufficiale di UNACCÌ

Un’ultima cosa: per la qualità estetica del suo lavoro e per la maturità dell’universo concettuale che lo anima, prima ancora che per affetto, metterei la cosiddetta mano sul fuoco riguardo alle capacità di UNACCÌ. Voi che ne dite di supportarlo e di condividere a tutto spiano il suo lavoro, qualora dovesse apprezzarlo? Perché, lasciatevelo dire, chi come noi sogna e lavora investendo tutto su se stesso ha un grande bisogno del sostegno di quanti lo osservano. BETHEATMO = sii l’atmosfera.

dorotea pace | unaccì