Alba meccanica a Milano

settembre 7, 2010

Mood: tachicardico
Listening to: Sade – The Safest Place
Watching: fuori dalla finestra
Eating: pane e nutella
Drinking: latte




Alba meccanica a Milano.
E un cielo pesante affollato di gru, Cristo in croce con i due ladroni.
Fenduto, sferzato.
Se ruotando lo squarciassero, non mi meraviglierei, è così che deve andare.
Sgorgherà nero, a fiotti, a bolle.
E c’è chi ancora vaticina il 2012.


Sto aspettando una pioggia che sia purificatrice.
Cuore mio, che t’ho fatto?!




*
La foto che non ho scattato.
Il disegno che non ho abbozzato.