Alla prossima stella in viaggio

agosto 11, 2010

Mood: vagamente produttivo
Listening to: Ligabue – Piccola Stella Senza Cielo
Playing: con Photoshop
Eating: crostata di frutta
Drinking: effettivamente ho sete




Ogni anno, cadono le stelle e con loro il mio mondo un po’ di più.
Scricchiola, si crepa, si sbilancia, frana su se stesso, si riassesta, dinoccolato.


Da qualche anno a questa parte esprimo sempre lo stesso desiderio.
Non va per niente bene.
E’ anche assai patetico.


Alla prossima stella in viaggio, chiederò un trapianto di cervello.


Annunci

2 Responses to “Alla prossima stella in viaggio”

  1. cioccolove Says:

    a me è successa la stessa cosa. Ero tutta tesa nell’ardua impresa di esprimere, per una volta, un desiderio diverso dai soliti quando ecco che arriva la stella cadente ecco che cade cade cade e ora basta solo esprimere quello che mi ero ripromessa e… NOOO!!! Il mio cervello aveva già fatto tutto da sé, e di stelle cadenti non ne ho viste più…DANNAZIONE!


    • E’ verissimo!!! Il cervello è tanto abituato ad esprimere lo stesso desiderio che funziona in automatico.

      Alla fine non ce l’ho fatta a chiedere un trapianto di cervello però non ho neanche espresso nessun desiderio.

      Che poi chi crede alla storia dei desideri?! E’ solo che mi sento ridicola nei miei stessi confronti a desiderare sempre la stessa cosa…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: